Un posto al sole riassunto del 5 settembre 2011: Viola litiga con Simone

Scritto da: -


Un posto al sole, puntata 3316. L’apertura del Caffè Vulcano è stata un successo, finalmente Silvia (Luisa Amatucci) ha ritrovato il sorriso, chi non ha molto da festeggiare è Gemma (Silvia Degrandi), che risponde in modo brusco alla sua unica amica, Viola (Ilenia Lazzarin).

Con la scusa di un mal di testa l’ex prostituta lascia la festa, dopo aver captato che Vera (Valentina Villafane) ha delle novità sul caso che sta seguendo. Una volta tornata a casa ha il tempo di torturare ancora una volta l’avvocato Savona, ormai in ostaggio da giorni. La ragazza gli ricorda come lui ha distrutto la vita sua e della sue amiche, costringendo una delle sue escort al suicidio.

Infatti, è proprio da questo episodio che fa un flashback nel passato, a quando, durante una festa dove le ragazze incontravano i clienti, la sua amica Lisa si è lanciata nel vuoto. Le foto di questo party, a sorpresa, sono finite nelle mani di Vera e chissà se riuscirà a scoprire il segreto di Gemma.

Intanto Viola scopre il segreto di Simone (Luca Testa), in realtà è la mamma a svelarle l’accaduto all’ospedale e si precipita subito dal suo fidanzato per chiudere spiegazioni. La litigata tra i due è memorabile, alla fine fanno pace, ma lei non sembra aver fiducia completamente e Simone non la racconta giusta.

Nel frattempo Marina (Nina Soldano) saluta Ilaria che ha deciso di partire con la mamma e vivere con lei a Milano una nuova vita, un capitolo importante nella vita della manger si chiude, ma un’altra avventura potrebbe sorprenderla. Infatti, l’incontro con l’insegnate di tango Ferdinando (Marco Bonini) potrebbe rivelarsi molto interessante.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Un posto al sole riassunto del 5 settembre 2011: Viola litiga con Simone

    Posted by: benny_soap

    E' bravissima l'interprete di Gemma. Che mimica facciale!! Un'attrice non molto nota ma davvero bravissima…. Recita in maniera impeccabile, mi piacerebbe vederla altrove! Scritto il Date —